Alternanza Scuola Lavoro

La legge 107 del 13 luglio 2015 ha confermato l'alternanza scuola lavoro nell'attuale quadro ordinamentale come già definita dal Dlgs 77/2005: una modalità del percorso formativo progettata, attuata, valutata dall'istituzione scolastica e realizzata in collaborazione con le imprese. La "Buona Scuola" ha introdotto però l'obbligo di inserimento nel Piano Triennale dell'Offerta Formativa di almeno 400 ore di alternanza negli istituti tecnici e professionali e di almeno 200 ore nei licei negli ultimi tre anni del percorso scolastico. Come indicato al Punto 5 delle Linee Guida ministeriali, "i percorsi in alternanza sono dotati di una struttura flessibile e si articolano in periodi di formazione in aula e in periodi di apprendimento mediante esperienze di lavoro". L'alternanza si realizza dunque con attività dentro la scuola e fuori dalla scuola. Nel primo caso, gli studenti seguiranno moduli comuni a tutti gli indirizzi (incontri formativi sulla privacy, la comunicazione, la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro tenuti da esperti esterni o docenti interni) e moduli strutturati all'interno del singolo indirizzo sotto forma di Progetto di indirizzo di Alternanza Scuola Lavoro (la singola classe svilupperà un progetto teorico pluridisciplinare che preparerà alla successiva fase "pratica" dello stage presso le strutture esterne). Entrambe le parti teoriche costituiranno una preparazione preliminare alla successiva attività di stage. Per quanto riguarda quest'ultima, saranno previste esperienze di stage presso le strutture ospitanti che possono essere sia imprese (che dichiareranno la loro disponibilità a collaborare con le scuole anche all'interno di un Registro Nazionale per l'alternanza costituito presso le Camere di Commercio) sia musei e luoghi di cultura e di arte. Tutte le competenze acquisite attraverso le esperienze di alternanza scuola lavoro saranno certificate e inserite nel curriculum dello studente. Attualmente stanno svolgendo il percorso di alternanza le classi terze e quarte dell’istituto. La legge n. 107 dispone la piena attuazione del suddetto percorso a partire dalle classi terze attivate nell'anno scolastico 2015/2016, per cui si entrerà a pieno regime nell'arco del triennio a venire.

REFERENTI ALTERNANZA

LICEO Prof. ssa Raffaella Conocchioli

ITE Prof.ssa Maria Concetta Persiani

 

Il nostro Istituto prevede l'articolazione oraria dell'ASL così strutturata:

 Alternanza Scuola Lavoro

http://www.istruzione.it/alternanza/


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.